Shingeki no Kyojin: La mostra Final Exhibition anticipa il finale

La mostra dedicata all’opera di Isayama con l’audio del finale.

Nel 2020 in autunno assisteremo alla quarta ed ultima stagione de L’Attacco dei Giganti. Per i fan che vogliono arrivare preparati resta da fare due cose: leggere il manga o andare in Giappone per visitare l’Attack On Titan: Final Exhibition.

PS: L’articolo da ora in poi è tutto SPOILER per chi non sta in pari con anime e manga.

La mostra è aperta dal 5 luglio all’ 8 settembre, presso la Mori Arts Center Gallery di Roppongi a Tokyo, dove sono esposte le tavole originali dell manga, diverse installazioni speciali dedicate ai personaggi e diorami.

All’inizio del percorso, il visitatore dovrà decidere se è tra coloro che sono nati fuori o all’interno delle mura e quindi intraprendere il percorso blu o rosso e non potrà tornare indietro per fare entrambi (ma per fortuna la prima parte è breve).

Tra le diverse installazioni e video a cui si assiste, ne spicca uno in particolare perché si basa su una scena che vedremo certamente nella prossima stagione.

L’account Twitter Attack On Titan Wiki ha condiviso il video in cui è possibile avere un assaggio della scena con il discorso di Willy Tybur.

Il video, che riprende lo stile di uno spettacolo di marionette/ombre, mostra alcune scene che narrano la guerra tra Marley e Eldia, la nascita dei giganti per mano di Ymir Fritz e come questi siano stati poi usati nella costruzione delle mura. Infine, scene del manga in movimento che suggeriscono cosa potremo aspettarci nella stagione 4. 

Ma il pezzo forte della mostra è sicuramente la stanza al buio ad alto contenuto spoiler. Cosa c’è? In realtà non si vede nulla ma per i fan più arditi è disponibile il file audio che svela la fine della storia. Nessun dialogo con i doppiatori o altro ma una sequenza di suoni che danno l’idea su come sarà il finale dell’opera.

L’hype a questo punto può solo che aumentare.

La terza stagione è disponibile qui in Italia in streaming su VVVVID insieme alle due serie precedenti (pubblicate anche nei formati DVD e Blu-Ray da Dynit). Il manga scritto da Hajime Isayama viene invece edito da Planet Manga.

Fonti: ComicbookReddit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *